Vicks Sinex Aloe: lo spray più usato per liberare il naso chiuso

-
21/04/2020

Vicks Sinex Aloe: lo spray più usato per liberare il naso chiuso

Vicks Sinex Aloe è uno degli spray nasali più utilizzati, specificatamente pensato per liberare il naso chiuso e rimediare ai sintomi tipici di raffreddore, influenza, rinite allergica e sinusite. Grazie al suo principio attivo, Vicks Sinex Aloe consente di tornare a respirare liberamente e in breve tempo perchè la sua azione è praticamente immediata. Si tratta di un farmaco da banco, che non necessita di ricetta medica e quindi può essere acquistato liberamente sia in farmacia che online. Per averlo al miglior prezzo conviene cercare questo prodotto su Trovaprezzi: il portale che compara le tariffe proposte dai vari siti online.

E’ bene precisare sin da subito però che Vicks Sinex Aloe, pur essendo un medicinale da banco che non richiede prescrizione medica, deve essere utilizzato con una certa cautela. E’ importante leggere il foglietto illustrativo che vi riportiamo di seguito perchè questo medicinale ha alcune controindicazioni che bisogna conoscere: non tutti lo possono utilizzare. Allo stesso modo, Vicks Sinwx Aloe potrebbe dare vita alla manifestazione di alcuni effetti collaterali indesiderati. Per tali motivi è sempre importante leggere il foglietto illustrativo e rispettare la posologia del farmaco, evitando sovraddosaggi o utilizzi impropri di questo spray nasale.

Di seguito vi riportiamo le informazioni più importanti che è possibile trovare nel bugiardino di Vicks Sinex Aloe, che conviene sempre leggere con attenzione prima dell’utilizzo.


Leggi anche: Deltarinolo: spray decongestionante per liberare il naso chiuso


Vicks Sinex Aloe: indicazioni terapeutiche

Vicks Sinex Aloe è un medicinale da banco che appartiene alla categoria dei decongestionanti nasali, proprio come Rinazina Spray Nasale. Contiene il principio attivo ossimetazolina, che ha proprietà decongestionanti della mucosa nasale ed un effetto pressochè immediato di lunga durata (fino ad 8 ore). Vicks Sinex Aloe è indicato per coloro che hanno bisogno di liberare il naso chiuso dovuto ad una delle seguenti condizioni o patologie:

La sensazione di naso chiuso e di conseguente difficoltà nel respirare dipende dalla mucosa infiammata tipica di queste condizioni. Vick Sinex Aloe consente di decongestionarla e quindi di liberare il naso chiuso.

Controindicazioni ed avvertenze

Come abbiamo accennato, questo spray nasale richiede una certa cautela perchè presenta diverse controindicazioni e non tutti lo possono utilizzare. Conviene dunque accertarsi di non avere problematiche che non ne consentono la somministrazione, perchè potrebbe aggravarle ulteriormente o provocare effetti collaterali indesiderati.

Vicks Sinex Aloe è controindicato e quindi non può essere utilizzato nei seguenti casi:

  • Pazienti con ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti contenuti nel medicinale;
  • Pazienti affetti da patologie cardiache gravi;
  • Pazienti affetti da ipertensione arteriosa grave;
  • Pazienti affetti da ipertrofia prostatica;
  • Pazienti affetti da glaucoma;
  • Pazienti affetti da patologie della prostata e in particolare da ipertiroidismo;
  • Pazienti in trattamento con farmaci antidepressivi IMAO;
  • Pazienti con lesioni della mucosa orale o nasale;
  • Bambini di età inferiore ai 12 anni.

Interazione con altri medicinali

Anche se si tratta di un medicinale da banco, Vicks Sinex Aloe può entrare in interazione con l’effetto di altri farmaci ed è quindi importante prestare attenzione qualora si stessero seguendo altre terapie. In modo particolare, questo spray nasale non deve essere assunto in concomitanza con i seguenti medicinali:

  • Farmaci impiegati per il trattamento della depressione (IMAO);
  • Farmaci impiegati per il trattamento dell’ipertensione.

In caso di dubbio è comunque importante consultare il medico o il farmacista prima di utilizzare Vicks Sinex Aloe.

Posologia: modi e tempi di utilizzo

Questo spray nasale deve essere utilizzato rispettando le posologia indicata nel foglietto illustrativo, perchè un sovraddosaggio potrebbe causare reazioni avverse. E’ inoltre importante ricordare che gli spray nasali come questo tendono a creare dipendenza ed assuefazione. Il loro utilizzo deve quindi essere limitato ai casi di effettiva necessità.

La posologia indicata nel foglietto illustrativo è la seguente:

  • 1-2 nebulizzazioni in ogni narice, almeno ogni 6-8 ore.

Il trattamento con questo medicinale non deve essere prolungato per più di 4 giorni consecutivi. Qualora i sintomi persistessero,è consigliabile consultare il medico per intraprendere una terapia più mirata.

Effetti collaterali indesiderati

Anche se si tratta di un medicinale da banco che non necessita di ricetta medica e che prevede un’applicazione topica, Vicks Sinex Aloe può provocare alcuni effetti collaterali indesiderati, specialmente se non viene rispettata la posologia.

L’utilizzo per lunghi periodi di tempo di questo spray nasale può dare vita ad assuefazione e fenomeni di sensibilizzazione, quindi è importante attenersi a quanto indicato nel bugiardino ed evitare di protrarre il trattamento per più di 4 giorni.

Gli altri possibili effetti collaterali sono piuttosto rari e sono i seguenti:

  • Irritazione degli occhi, con arrossamento e fastidio;
  • Starnuti frequenti;
  • Irritazione delle mucose nasali e sensazione di fastidio e prurito;
  • Tachicardia e palpitazioni;
  • Aumento della pressione arteriosa;
  • Bradicardia riflessa;
  • Nervosismo, insonnia e problemi del sonno;
  • Ansia, agitazione, irritabilità;
  • Mal di testa;
  • Nausea;
  • Problemi della minzione.

Il rispetto della posologia e delle indicazioni contenute nel foglietto illustrativo consente di ridurre al minimo la possibilità di comparsa di effetti collaterali indesiderati.



disclaimer attenzione