Skinoren: le cose da sapere sulla crema specifica per curare l’acne

-
20/08/2020

Skinoren: le cose da sapere sulla crema specifica per curare l’acne

Skinoren è una crema dermatologica particolarmente efficace, studiata nello specifico per il trattamento dell’acne nelle sue varie forme. Parliamo di un farmaco da banco, che quindi si può acquistare liberamente sia in farmacia che online. A tal proposito, in molti consigliano di confrontare le offerte su Trovaprezzi in modo da trovare la farmacia online più conveniente ed ordinare Skinoren in rete in modo da risparmiare. Questa crema infatti ha un costo piuttosto importante e in farmacia la si paga decisamente di più che online.

Anche se si tratta di un farmaco da banco piuttosto sicuro, questa crema dermatologica deve essere comunque utilizzata nel modo corretto, rispettando la posologia e le indicazioni contenute nel foglietto illustrativo. Nonostante infatti sia quasi priva di controindicazioni, Skinoren può provocare la comparsa di effetti collaterali indesiderati, sia a livello sistemico che nella sede di applicazione e quindi cutaneo.

Vediamo dunque quali sono le informazioni più importanti contenute nel foglietto illustrativo di questo farmaco e le cose da sapere prima di intraprendere un trattamento con Skinoren.


Skinoren: indicazioni terapeutiche e composizione

Skinoren è una crema dermatologica contenente il principio attivo acido azelaico, che è implicato nella sintesi degli androgeni. Si tratta di una sostanza naturale che viene prodotta dalla Malassezia furfur, un lievito che si trova normalmente sulla pelle ma che in alcuni casi può risultare alterato. L’acido azelaico trova impiego in ambito clinico nel trattamento dell’acne e della perdita dei capelli, ma sotto forma di crema dermatologica Skinoren è utile solo nel primo caso.


Leggi anche: Gynocanesten: le cose da sapere sulla crema antimicotica

Skinoren ha un effetto antibatterico e comedolitico, il che significa che oltre a ridurre il proliferare dei batteri nel follicolo normalizza la crescita delle cellule dell’epidermide, apportando benefici nei pazienti affetti da acne.

Questa crema è dunque indicata per il trattamento dell’acne nelle sue varie forme (compresa l’acne rosacea) e quindi in caso di presenza di comedoni, brufoli, papule e piccoli noduli.

Controindicazioni ed avvertenze

Come abbiamo accennato, Skinoren è una crema dermatologica piuttosto sicura che presenta poche controindicazioni e può dunque essere utilizzata da quasi tutti i pazienti. Nello specifico, questo medicinale da banco è controindicato e quindi non può essere utilizzato da coloro che soffrono di ipersensibilità e dunque allergia al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Pazienti affetti da asma

Particolare attenzione nell’uso di questa crema dermatologica deve inoltre essere prestata dai pazienti affetti da asma, perchè in alcuni casi è stato segnalto un peggioramento di questa patologia associato all’utilizzo di Skinoren.

Gravidanza e allattamento

Durante la gravidanza e l’allattamento è importante limitare al massimo l’utilizzo di qualsiasi farmaco considerato non estremamente necessario. Conviene dunque evitare di applicare Skinoren in questa fase delicata e soprattutto durante l’allattamento, perchè non ne è stata dimostrata la sicurezza. In tutti i casi comunque bisogna fare riferimento al proprio medico.

Interazione con altri farmaci

Non sono note interazioni tra questa crema dermatologica ed altri medicinali. Conviene tuttavia consultare il proprio medico o il farmacista prima di iniziare il trattamento qualora si stessero seguendo delle terapie (soprattutto dermatologiche) specifiche.

Posologia: modi e tempi di utilizzo

Come abbiamo accennato, Skinoren è una crema dermatologica piuttosto sicura ma deve essere utilizzata nel modo corretto per scongiurare la comparsa di effetti collaterali. Vediamo dunque insieme qual è la posologia indicata nel foglietto illustrativo, che deve essere rispettata con scrupolosità.

  • Applicare la crema 2 volte al giorno (mattino e sera) massaggiando delicatamente per favorirne l’assorbimento. Skinoren deve essere applicata sulle zone interessate dalla problematica dermatologica (acne).

Prima dell’applicazione della crema è importante lavare accuratamente la pelle con semplice acqua (è scongiliato l’utilizzo di detergenti, specialmente se a base alcolica) ed asciugare bene.

Durata del trattamento

La durata del trattamento dipende dalla gravità della problematica da trattare e può quindi variare da paziente a paziente. Va comuqnue precisato che questa crema deve essere utilizzata per diverse settimane in modo continuativo per ottenere risultati benefici effettivi. Di norma il miglioramento dell’acne avviene non prima di 4 settimane di trattamento continuativo.

Effetti collaterali indesiderati

Sebbene si possa considerare un farmaco da banco piuttosto sicuro, questa crema può dare vita ad alcuni effetti collaterali indesiderati, che nella maggior parte dei casi si risolvono semplicemente interrompendo il trattamento per un paio di giorni.

Effetti indesiderati molto comuni (almeno 1 paziente su 10)

  • Bruciore nella sede di applicazione;
  • Arrossamento cutaneo;
  • Prurito nella sede di applicazione.

Effetti indesiderati comuni (almeno 1 paziente su 100)

  • Secchezza della pelle;
  • Desquamazione;
  • Decolorazione della pelle;
  • Dolore;
  • Irritazione cutanea.

Effetti indesiderati non comuni (almeno 1 paziente su 1.000)

  • Depigmentazione cutanea;
  • Eccesso di sebo ed acne;
  • Dermatita;
  • Edema (gonfiore);
  • Sensazione di fastidio e formicolio.

Effetti indesiderati rari (almeno 1 paziente su 10.000)

  • Cheilite (infiammazione delle labbra);
  • Peggioramento dell’asma nei pazienti già affetti da tale disturbo;
  • Reazioni allergiche;
  • Orticaria, eczema, rash cutaneo, ulcera.

Questi effetti collaterali, nella maggior parte dei casi, tendono a regredire spontaneamente. Se tuttavia dovessero manifestarsi sintomi gravi conviene interrompere il trattamento e rivolgersi al medico perchè potrebbe trattarsi di allergia.



disclaimer attenzione