La stampante inkjet perfetta per il tuo piccolo ufficio in casa

-
12/02/2024

 Per organizzare al meglio il proprio ufficio di casa è necessario avere tutta la strumentazione adeguata allo svolgimento del lavoro. Non può quindi mancare un computer e una stampante, necessaria in molte occasioni.

Nel mercato esistono tantissime stampanti a disposizione, ma quale scegliere per il proprio ufficio di casa? Se non hai particolari esigenze meglio evitare i dispositivi professionali che oltre a essere troppo costosi possono risultare inutili.

La stampante perfetta per il tuo piccolo ufficio in casa è quella inkjet o a getto d’inchiostro. Il meccanismo di funzionamento è molto semplice: la stampante usa un getto per depositare piccole gocce di inchiostro sulla carta.

Le stampanti inkjet garantiscono prestazioni eccellenti in termini di qualità di colori. L’inchiostro infatti a differenza del laser ha una tonalità più accesa e si imprime sulla carta in maniera migliore.

Per risparmiare riguardo ai consumi è bene scegliere una stampante con un serbatoio di inchiostro ricaricabile

Un altro accorgimento è quello di verificare la possibilità di inserire cartucce compatibili che in genere hanno un costo più basso rispetto a quelli originali del produttore. In alternativa si possono scegliere dispositivi dove le cartucce possono essere ricaricate usando una bottiglia di inchiostro e una siringa.

Per diminuire i costi di stampa un altro accorgimento da non sottovalutare, quando si utilizzano dei dispositivi inkjet, è quello di scegliere il font più adatto. Anche se spesso questo elemento non viene preso in considerazione alcuni test hanno dimostrato che font come il Times New Roman consumano meno inchiostro rispetto ad altri.



disclaimer attenzione