Il monopattino elettrico che ti pieghi e ti porti sotto il braccio

-
12/02/2024

I monopattini elettrici hanno rivoluzionato il modo di vivere la città. Questi mezzi sono infatti una soluzione perfetta per muoversi in mezzo al traffico. Oltre a questo i monopattini elettrici sono facili da parcheggiare poiché non occupano molto spazio. Diventano ancora più versatili i monopattini elettrici pieghevoli che puoi tranquillamente trasportare all’interno di uno zaino.

Questi mezzi mantengono un telaio resistente realizzato in lega di alluminio la cui texture è molto gradevole. Per piegare il monopattino c’è un sistema di apertura e chiusura molto semplice da utilizzare. Questo parte dalle manopole del manubrio e ruotando fino a 90° arriva a toccare l’asse verticale dove sono presenti due anelli che fermano il tutto.

Nonostante le piccole dimensioni i monopattini elettrici pieghevoli di ultima generazione hanno delle potenzialità di tutto rispetto. La batteria ha 20 km di autonomia e il motore può raggiungere una velocità massima di 25 km/h.

Il mezzo ha un display che permette di controllare velocità, distanza percorsa e autonomia oltre che un clacson e luci led. I monopattini elettrici pieghevoli presenti in circolazione sono inoltre certificati per la tutela dell’ambiente. Tra le altre caratteristiche abbiamo la possibilità di staccare la batteria in questo modo è possibile ricaricare il mezzo senza il bisogno di spostarlo. Va specificato che per ricaricare la batteria occorrono circa quattro ore.

Il monopattino elettrico pieghevole può essere trasportato anche in uno zaino ma quest’ultimo deve essere robusto e capiente. Una volta piegato, infatti, il mezzo pesa circa 10 kg e quindi può essere inserito in uno zaino da trekking caratterizzato dalla presenza di materiali solidi e resistenti.



disclaimer attenzione