Coronavirus in Italia, bollettino oggi 31 dicembre: 23.477 nuovi casi, 555 morti

-
31/12/2020

I dati del Ministero della Salute e della Protezione Civile, aggiornati a oggi, 31 dicembre, riportano 23.477 nuovi casi di positività al Covid-19 su 186.004 tamponi analizzati e 555 decessi nelle ultime 24 ore in Italia. Dall’inizio della pandemia a oggi, nel nostro Paese, i contagi sono oltre 2,1 mln. Le vittime superano quota 74 mila. 

coronavirus

In base al bollettino del Ministero della Salute e ai dati della Protezione Civile aggiornati a oggi, 31 dicembre 2020, i soggetti attualmente positivi in Italia sono 569.896, per un totale di 2.107.166 dall’inizio della pandemia.

Nelle ultime 24 ore, nel nostro Paese, si sono registrati 23.477 nuovi casi di positività al Covid-19 (+1,13%) e 555 decessi.

Le vittime salgono a quota 74.159.

I dimessi/guariti arrivano a 1.463.111 (+17.421).

In lieve calo i ricoveri ordinari – 25.706 (-388) – mentre aumentano di 27 unità quelli in terapia intensiva, in tutto 2.555 (+27).

I tamponi processati sono 26.598.607 (+186.004 nelle ultime 24 ore).

Vaccino anti-Covid in Italia: oltre 14.300 vaccinati al 31.12

v-day-spallanzani-vaccino


Leggi anche: Coronavirus in Italia, bollettino oggi 20 dicembre: oltre 15 mila nuovi casi, 352 morti

Mentre ieri, 30 dicembre, sono state consegnate 359.775 dosi di vaccino anti-Covid, oggi, 31 dicembre, nel nostro Paese ne sono arrivate altre 110.175.

Le somministrazioni delle 470.950 dosi su tutto il territorio nazionale sono iniziate ufficialmente sempre oggi 31 dicembre (anche se in alcune regioni le nuove vaccinazioni sono cominciate già ieri pomeriggio).  Le prime 9.750 dosi di vaccino consegnate il 27 gennaio, invece, sono già state interamente somministrate.

vaccine-web–4-thumb-large

Il totale delle vaccinazioni anti-Covid effettuate in Italia al 31 dicembre supera quota 14.300 (i dati sono in continuo aggiornamento). Al momento sono stati vaccinati oltre 7.800 donne e più di 6.500 uomini.

Dai dati del Report vaccini anti Covid-19 emerge che è la Lombardia la regione italiana con il maggiore numero di dosi di vaccino anti-Covid consegnate al 31 dicembre, pari a 80.595 (l’1,9% del totale). Le dosi ad oggi somministrate in questa Regione sono 1545. Seguono la Sicilia con 46.510 (1,7%) dosi consegnate, di cui 778 somministrate, e il Lazio con 45.805 (5,8%) dosi consegnate di cui 2676 somministrate.

La fascia di età che al momento ha ricevuto il maggior numero di vaccinazioni anti-Covid è quella di soggetti tra 50 e 59 anni.



disclaimer attenzione