Coronavirus in Italia, bollettino oggi 30 dicembre: 16.202 nuovi casi, 575 morti

-
30/12/2020

I dati del Ministero della Salute e della Protezione Civile, aggiornati a oggi, 30 dicembre 2020, riportano 16.202 contagiati in più (su 169.045 tamponi esaminati) e 575 decessi registrati nelle ultime 24 ore in Italia. Dall’inizio della pandemia a oggi i casi di positività nel nostro Paese oltrepassano quota 2 milioni. Più di 73 mila le vittime. 

Coronavirus-45

In base al bollettino del Ministero della Salute e ai dati della Protezione Civile, aggiornati al 30 dicembre 2020, i soggetti attualmente positivi in Italia sono 564.395, per un totale di 2.083.689 dall’inizio della pandemia a oggi.

Nelle ultime 24 ore, nel nostro Paese, si sono contati 16.202 nuovi casi di Coronavirus e 575 decessi.

Le vittime salgono complessivamente a 73.604.

I dimessi/guariti sono 1.445.690 (+19.960).

Ancora in lieve calo i ricoveri: quelli ordinari scendono a 26.094 (-117), quelli in terapia intensiva a 2.528 (-21).

I tamponi processati sono in tutto 26.412.603 (+169.045).

Vaccino Pfizer-BioNTech: arrivate altre 470 mila dosi in Italia

vaccino pfizer


Leggi anche: Coronavirus in Italia, bollettino oggi 13 dicembre: quasi 18 mila nuovi casi, 484 morti

Sono arrivati oggi in nove scali d’Italia gli aerei della Dhl che trasportano complessivamente le ulteriori 470 mila dosi del vaccino Pfizer destinato all’Italia, oltre alle 9.750 arrivate a Natale.

Gli aerei sono atterrati negli aeroporti di Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio, Ancona Falconara, Bologna, Roma Ciampino, Napoli, Pisa e Venezia ed a breve anche a Bari. Dagli scali partiranno scortati i furgoni con i cosiddetti pizza-box, i contenitori con le fiale che saranno consegnate nei 203 siti di somministrazione nelle varie regioni.

Domenico-Arcuri-Facebook

Come ha comunicato lo staff del Commissario per l’Emergenza Covid, Domenico Arcuri, nelle 21 regioni e province autonome dove la struttura del Commissario Straordinario ha inviato domenica 27 dicembre i vaccini consegnati all’Italia dalla Pfizer sono stati già vaccinati 8.361 italiani, pari all’86% delle 9.750 dosi distribuite.

L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha precisato sul suo sito che da ogni flaconcino di vaccino anti-Covid di Pfizer-Biontech è possibile ottenere 6 dosi e non 5.

Le consegne proseguiranno anche nella giornata del 31 dicembre. Nei prossimi giorni il commissario Acuri pubblicherà on line un report sul numero degli italiani che progressivamente saranno vaccinati.



disclaimer attenzione