Coronavirus in Italia, bollettino oggi 28 dicembre: 8.585 contagi in più, 445 morti

-
28/12/2020

I dati del Ministero della Salute e della Protezione Civile aggiornati a oggi, 28 dicembre 2020, riportano 8.585 nuovi casi di Covid-19 rilevati su 68.681 tamponi analizzati e 445 decessi registrati nelle ultime 24 ore in Italia. Dall’inizio della pandemia a oggi, nel nostro Paese, i contagiati sono più di 2 milioni, oltre 72 mila le vittime. 

corona-virus-

In base al bollettino aggiornato del Ministero della Salute e ai dati della Protezione Civile i soggetti attualmente positivi in Italia sono 575.221.

Salgono in tutto a 2.056.277, nel nostro Paese, i casi di Covid-19 dall’inizio della pandemia a oggi, 8.585 (0,42%) in più rispetto a ieri, 27 dicembre.

I deceduti sono 72.370 (+445).

I dimessi/guariti sono 1.408.686 (+14.675).

La Regione più colpita – sempre stando ai report relativi all’ultima giornata – è il Veneto, con 2.782 contagi riscontrati su 10.845 test esaminati.

regioni 28 dicembre


Leggi anche: Coronavirus in Italia, bollettino oggi 13 dicembre: quasi 18 mila nuovi casi, 484 morti

Di nuovo in aumento i ricoveri ordinari, 26.497 (+346), in lieve calo quelli in terapia intensiva, 2.565 (-15).

I tamponi processati sono complessivamente 26.114.818 (+68.681 nelle ultime 24 ore).

Coronavirus in Italia: quasi 90 mila operatori sanitari contagiati

Doctor

Gli ultimi dati della Sorveglianza integrata Covid-19 a cura dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), aggiornati da poco, riportano che su oltre 2 milioni di casi di contagio da Sars-Cov-2 avvenuti in Italia dall’inizio della pandemia, 89.879 hanno riguardato gli operatori sanitari, categoria della popolazione su cui sono iniziate, ieri, le prime vaccinazioni nel nostro Paese.

Rispetto agli ultimi 30 giorni, invece, 413.381 sono stati i casi totali di positività diagnosticati nella Penisola, di cui 16.923 tra gli operatori sanitari.

v-day-spallanzani-vaccino

Arriverà entro domani, 29 dicembre, il secondo carico del vaccino Pfizer-BioNTech anti-Covid: 450 mila nuove dosi si andranno così ad aggiungere alle iniziali 9.750 arrivate il giorno di Natale dal Belgio, dove ha sede la casa farmaceutica produttrice.

Secondo i dati dell’università americana Johns Hopkins, il numero dei contagi da Covid-19 registrati ufficialmente in tutto il mondo dall’inizio della pandemia a oggi ha superato quota 80 milioni. I decessi totali sono stati più di 1,75 milioni.

Il Paese più colpito dal nuovo Coronavirus in termini assoluti restano gli Stati Uniti, con quasi 19 milioni di casi e oltre 331 mila vittime. Seguono l’India (10,1 milioni, 147 mila) e il Brasile (7,4 milioni, 190 mila).


Potrebbe interessarti: Coronavirus in Italia, bollettino oggi 20 dicembre: oltre 15 mila nuovi casi, 352 morti



disclaimer attenzione