Cellulite: come combatterla con il ghiaccio

-
27/04/2022

Il ghiaccio per sconfiggere gli inestetismi della cellulite. Siete alla ricerca di rimedi per risolvere l’inestetismo della cellulite in modo veloce ed indolore?

Cellulite

Con la crioelettroforesi, detta anche crioscultura, in due settimane avrete gambe lisce e prive del fastidiosissimo effetto a buccia d’arancia.

E’ l’ultima frontiera nel campo dell’estetica, quella di utilizzare il ghiaccio per far scomparire non solo il grasso che si è accumulato sotto la cute, ma anche l’effetto buccia d’arancia.

Pare che già dalla prima seduta si può osservare una riduzione di un centimetro e mezzo o più della circonferenza della coscia.

In cosa consiste la crioelettroforesi?

Si tratta di un trattamento che utilizza un macchinario, il quale, massaggiando la parte interessata con dei cilindri di ghiaccio, riesce a far passare i principi medicamentosi al di là dell’epidermide attraverso piccole scariche elettriche.


Leggi anche: Cellulite: sport per eliminarla

Per cui con la crioelettroforesi non c’è nessun rischio di infezioni alla pelle nè  comparsa di ematomi (come avviene invece con la mesoterapia).

Tempi e prezzi del trattamento

Ogni seduta dura circa 40 minuti e costa intorno ai 150 Euro (i prezzi sono ovviamente soggetti a variazioni).



disclaimer attenzione