Cocaina: rischi e malattie

-
17/09/2021

Gli stimolanti un pericolo per la salute del nostro cuore, in aumento i cardiopatici. La cocaina è sempre più una piaga sociale e nonostante i controlli e la lotta da parte delle forze dell’ ordine contro la sua diffusione la malavita organizzata trova sempre metodi nuovi di diffusione e  nuove piazze di spaccio.

cocaina

A consumarla sono spesso insospettabili e soggetti tra l’ altro sempre più giovani spinti al consumo di queste sostanze dalla curiosità e la voglia di provare nuove emozioni in una società in cui si ha tutto per la sola voglia di trasgredire senza saper che così facendo ci si addentra in un pericoloso tunnel da cui è sempre più difficile uscire.

Il cuore in queste circostanze va incontro a stimoli pericolosi in quanto queste vanno ad infiammare il muscolo cardiaco provocando alterazioni che possono portare ad aritmie che nel lungo periodo risultano pericolose anche in soggetti giovani che visto appunto l’età non dovrebbero soffrire di queste patologie.

I problemi cardiaci infatti, a meno che non si soffra a causa di problemi congeniti, solitamente venivano riscontrati nei soggetti in età decisamente più avanzata ed è  forse proprio questa convinzione a spingere chi consuma queste sostanze stimolanti a credere di poterlo fare liberamente senza correre grandi rischi.


Leggi anche: Soffio al cuore: tutte le possibili cause, i rimedi e quando preoccuparsi

Dunque se a fermare il consumo di queste sostanze non è la loro provenienza dovuta al commercio illegale, bisognerebbe riflettere approfonditamente se vale effettivamente la pena oppure no rischiare la salute del proprio cuore sollecitandolo continuamente e pericolosamente a stimoli dovuti a sostanze che hanno di fatto portato in aumento il numero dei cardiopatici.



disclaimer attenzione