Bollettino Covid oggi, 5 aprile: curva dei contagi stabile

-
05/04/2022

La curva dei contagi, in Italia, è attualmente stabile, anche se contagi e decessi sono ancora un numero elevato. La percentuale dei pazienti ricoverati in area non critica cresce al 16%, mentre in 7 regioni è più del 20%. Ma vediamo insieme, nel dettaglio, alcuni dati.

WhatsApp Image 2022-02-09 at 10.39.35

Preoccupano, quindi, le situazioni negli ospedali italiani, dove 7 regioni superano il 20% dell’occupazione in area non critica: Umbria (40%), Calabria (34%), Basilicata (26%), Sicilia (27%), Marche (24%), Puglia (23%), Abruzzo (22%). Mentre resta stabile l’occupazione delle terapia intensive in Italia (5%), dove solo Calabria (10%) e Sardegna (12%) superano la media.

Scoperta nuova variante nel Regno Unito

La nuova mutazione, chiamata Xe, è sotto monitoraggio dalle unità sanitarie inglesi. Secondo le prime stime potrebbe essere più contagioso del 10% rispetto a Omicron 2. L’immunologoricercatore italiano, che all’università di Oxford ha collaborato al progetto del vaccino anti-Covid poi distribuito da AstraZeneca, Giacomo Gorini dichiara:

“Presto per giudicare Xe, non è unica variante puzzle. Anche le varianti ricombinanti Xd e Xf sono state identificate quest’anno. Sono chiamate varianti ricombinanti perché sono come ‘puzzle’ di varianti già classificate”.


Leggi anche: Coronavirus in Italia, bollettino oggi 15 febbraio: 7.351 nuovi contagi, 258 morti

Gli esperti predicano calma, anche dopo la diminuzione delle restrizioni.



disclaimer attenzione