Alzheimer App: che cos’è?

-
27/09/2021

Si sente tanto parlare di App per i moderni telefonini (o smartphone, se preferite…), ma spesso e volentieri ci si imbatte in applicazioni che sembrano essere state create quasi esclusivamente per lo svago. In realtà, le App sono veramente svariate e, a ben informarsi, se ne possono trovare alcune molto utili.

Seroquel-alzheimer

Come quella di cui vi parliamo oggi, chiamata ‘Alzheimer App’. Come si può ben evincere dallo stesso nome, questa  applicazione è stata creata proprio per aiutare tutti i familiari di malati di Alzheimer ad affrontare in maniera pratica e costruttiva, la malattia dei loro cari. La App in questione infatti, offre un vero e proprio archivio di informazioni e consigli di natura pratica, atti ad affrontare ed aiutare a superare tutti quei problemi di natura pratica che devono affrontare ogni giorno i familiari di malati di Come ad esempio la cura dell’igiene, fino ad arrivare al sostegno nel momento della perdita di memoria. ‘Alzheimer App’, è stata sviluppata dagli esperti di programmazione, ed è reperibile gratuitamente sia per Android che per iPhone. Il lancio di questa utilissima applicazione, è stato a cura della Federazione Alzheimer Italia. Ad oggi, viene considerata la ‘prima applicazione di questo tipo’.  E non è sicuramente una cosa di poco conto… Si deve considerare il fatto che oggi, solo nel nostro paese, si parla di 1 milione di persone che presentano demenza. Di queste, 600 mila sono malate di Alzheimer. Una malattia quindi, che coinvolge un numero molto alto di famiglie italiane. Per queste ragioni, la nascita di una App di questo tipo, ci appare ancor di più di importanza ed utilità fondamentali.


Leggi anche: Morbo di Alzheimer: cause, sintomi, prevenzione e possibili cure



disclaimer attenzione