Allergia all’albero di Natale

-
21/08/2021

Allergia al pino o all’abete: sintomi, rimedi e cura dell’allergia da albero di Natale

5e471a91-83f3-4f12-a93d-989aad43b6f3

Pensavate che le allergie fossero una prerogativa della primavera? Beh, anche d’inverno si possono riscontrare spiacevoli allergie, come quella all’albero di Natale (pino e abete).

Allergia all’albero di Natale: Sintomi

bambino-allergia

A Natale in ogni casa si addobba l’albero di Natale, c’è chi lo sceglie sintetico e chi preferisce un abete o pino vero.

Ebbene, se dal giorno del suo arrivo notate cambiamenti, incominciate a starnutire e a star male, sappiate che potrà essere proprio lui il colpevole, per via della sua resina, delle spore di muffe e dell’odore che emette, fattori probabili scatenanti di una vera e propria allergia.


Leggi anche: Allergie respiratorie: come riconoscerle e curarle

SINTOMI ALLERGIA ALBERO DI NATALE

I sintomi sono legati a disturbi respiratori in modo diretto o, al contrario, essere la causa di fastidi e starnuti in modo indiretto.

Come rimediare e come comportarsi in caso di allergia all’albero di Natale?

Se notate la comparsa di allergie è opportuno, prima di ospitare l’abete natalizio in casa, fargli un bel bagnetto, per eliminare le spore e la linfa.

Questo è stato scientificamente dimostrato: i fastidi allergici a livello respiratorio derivano dalle muffe della pianta.

Gli studiosi hanno affermato che un albero vivo, dopo 15 giorni in casa, emette una notevole quantità di spore di muffe, che possono causare allergie nei soggetti predisposti.

 

L’allergia, in tal caso andrà contrastata con farmaci antistaminici e magari, per il prossimo anno sarebbe opportuno optare per un albero di Natale artificiale, da imballare e spolverare prima di decorarlo.



disclaimer attenzione