Alimenti che aiutano a prendere sonno

-
30/03/2022

Banane, ciliegie, avena, latte caldo e pane tostato per aiutare il sonno. Ci sono persone che non hanno problemi ad addormentarsi anche dopo aver consumato una bevanda come il caffè, ritenuta eccitante, altre invece hanno problemi legati proprio a questa fase motivo per cui oggi vi elenchiamo alcuni alimenti che possono aiutare a conciliare proprio il sonno.

ciliegie-o-ciliege–orig

Gli studi infatti hanno dimostrato che molto spesso le problematiche relative ad un cattivo riposo possono esser dovute anche ad una scorretta alimentazione, motivo per cui abbiamo deciso di consigliare, soprattutto a chi riscontra tali problematiche, di preferire alcuni alimenti a cena per rilassarsi e combattere così i disturbi del sonno.

Gli alimenti che oggi vi elenchiamo sono stati indicati da molti studiosi come” cibi rilassanti” , ovvero alimenti che contengono sostanze in grado di provocare all’organismo senso di rilassamento in quanto vanno ad influire sui livelli di serotonina nel cervello catapultandolo così più velocemente nel mondo dei sogni.

Banane, ciliegie, latte caldo, avena e pane tostato sono cinque alimenti che favoriscono l’ azione rilassante rispetto invece a the, cioccolato caldo, biscotti oppure bevande energizzanti come la coca-cola che producono piuttosto l’effetto contrario.


Leggi anche: Sonno: tutte le cose da sapere

Le banane ad esempio contengono alte percentuali di potassio e magnesio ma anche un’aminoacido, il L-trioptofano, che a quanto pare il nostro cervello converte in 5-HTP trasformandolo a sua volta in serotonina e melatonina.

Lo stesso avviene anche per il latte caldo, mentre per il pane tostato la sua presenza in ricche quantità di carboidrati funge da stimolatore per la produzione di insulina che viene convertita dal nostro cervello favorendo così il rilassamento e conciliando così anche il sonno.



disclaimer attenzione